Gira il tuo Smartphone

gira il tuo smartphone icona

per una visualizzazzione ottimale dei contenuti

©
Ronald Knapp

Marc

Albrecht

DIRETTORE
BIOGRAFIA

Marc Albrecht è Direttore Principale della Nederlandse Opera oltre che della Philharmonisch Orkest e Kamerorkest; è ospite regolare delle principali orchestre e dei più importanti teatri d’opera europei.  

Agli esordi della carriera, Albrecht ha ricoperto il ruolo di direttore assistente di Claudio Abbado con la Gustav Mahler Jugendorchester di Vienna. Nel 1995 è stato nominato Direttore Musicale dello Staatstheater di Darmstadt, posizione che ha mantenuto per sei anni, e nel 2006 ha assunto la carica di Direttore Artistico e Direttore Principale dell’Orchestre Philharmonique de Strasbourg. Albrecht ha debuttato alla Royal Opera House di Londra con Der fliegende Hollaender di Wagner; ha inoltre diretto Der Prinz von Homburg di Henze al Theater an der Wien, Lulu di Alban Berg all’opera di Ginevra e al Festival di Salisburgo (con i Wiener Philhrmoniker), Tannhäuser e Die Soldaten a Zurigo, Elektra, Kotezh e la prima mondiale di Oreste di Manfred Trojahn ad Amsterdam. Al Teatro alla Scala ha debuttato nel 2012 con Die Frau ohne Schatten di Strauss. Alla Nederlandse Opera ha diretto le produzioni di Die Frau ohne Schatten, Fidelio e Carmen, e, a partire dalla sua nomina a Direttore Musicale, Elektra, La leggenda della città invisibile di Kitezh e la prima mondiale di Oreste di Manfred Trojahn, Der Schatzgräber di Schreker, Die Zauberflöte e de Die Meistersinger von Nürnberg, Tristano e Isotta, Tannhäuser, Die Walküre. Ha diretto Die Frau ohne Schatten alla Staatsoper di Berlino, i due titoli di Zemlinsky Eine Florentinische Tragödie e Der Zwerg al Teatro alla Scala, Tannhäuser e Die Soldaten all’opera di Zurigo.  

Marc Albrecht ha inciso numerosi dischi per l’etichetta discografica PentaTone con l’Orchestre Philharmonique de Strasbourg, tra i quali i Poemi sinfonici di Strauss, i concerti di Dvo{ák e Schumann con Martin Helmchen, la Sinfonia in fa diesis di Korngold e musica per orchestra di Berg, Dukas, Koechlin e Ravel. Con la Netherlands Philharmonic ha inciso Das Lied von der Erde di Mahler nel 2013. L’Opera di Amsterdam ha pubblicato le registrazioni live di Elektra e Schatgraeber per l’etichetta Challange Labe.

Iscrivendovi alla nostra Newsletter terremo aggiornati sulle attività dell'Orchestra Filarmonica della Scala.

Grazie il modulo è stato inviato correttamente
Oops! qualcosa non va con la mail inserita. Si prega di riprovare.