Gira il tuo Smartphone

gira il tuo smartphone icona

per una visualizzazzione ottimale dei contenuti

Education Program

Open Filarmonica

Concerti in piazza, prove aperte, progetti didattici, borse di studio,
dischi: sono tante le iniziative per valorizzare e condividere il patrimonio musicale della Filarmonica della Scala coinvolgendo le associazioni non profit, i bambini, le scuole e direttamente i cittadini. Un modello avanzato d’interazione con i partner, il territorio e le istituzioni pubbliche volto allo sviluppo della cultura musicale per un pubblico sempre più ampio.

Sound Music!

I bambini sono i protagonisti di Sound, Music!, il progetto didattico sulla musica sinfonica dedicato ai più piccoli che quest’anno festeggia dieci anni. Un programma articolato con attività di approfondimento, fuori e dentro la classe, off line e on line, permette agli allievi delle scuole primarie milanesi di conoscere, divertendosi, il repertorio dei grandi capolavori, prima di partecipare al concerto-spettacolo conclusivo: un percorso multidisciplinare tematico, attraverso brani celebri del repertorio sinfonico, in cui si impara da e con la musica.

Borse di Studio

La Filarmonica sostiene giovani e talentuosi musicisti all’inizio della loro carriera con le Borse di studio “Maura Giorgetti”. Il bando annuale è stato istituito nel 2012 in occasione del trentennale della Filarmonica, e festeggia 10 anni nel 2022. Il premio è pensato per sostenere i musicisti più meritevoli in una fase particolarmente delicata del proprio percorso di studio. Molti dei vincitori delle passate edizioni sono avviati a importanti carriere professionali.

Prove Aperte

Seguite da un pubblico sempre più fedele che negli anni ne ha decretato il successo, le Prove Aperte hanno superato il traguardo dei dieci anni con oltre un milione di euro raccolti e devoluti allo sviluppo e alla promozione sociale: un progetto che rappresenta un importante sostegno al mondo del non profit milanese e che permette a tutti gli appassionati maggiori possibilità di accesso al Teatro alla Scala. Il tutto grazie alla partecipazione dei musicisti dell’orchestra, dei direttori ospiti e dei solisti, nonché al fondamentale sostegno di UniCredit Foundation che individua l’area d’intervento, valuta i progetti delle organizzazioni non profit e garantisce la copertura dei costi organizzativi.

Iscrivendovi alla nostra Newsletter terremo aggiornati sulle attività dell'Orchestra Filarmonica della Scala.

Grazie il modulo è stato inviato correttamente
Oops! qualcosa non va con la mail inserita. Si prega di riprovare.